ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il Buena Vista Social Club torna sulla scena.

Lettura in corso:

Il Buena Vista Social Club torna sulla scena.

Dimensioni di testo Aa Aa

Dodici anni dopo il disco che rilanciò la musica cubana nel mondo, il percussionista Amadito Valdès e il genio del “laud”, il liuto cubano, Barbarito Torres si preparano a dare due concerti in Brasile. Poi partiranno in tournée in Francia e in Belgio.

“Buena Vista – dice Valdès – è stato un fattore importante per riconquistare un mercato che avevamo perso per ragioni politiche. E’ un icona, ed è diventato un marchio. Oggi è ancora un marchio”. Un marchio che ha perso alcune sue stelle. Compay Segundo, Ruben Gonzales e Ibrahim Ferrer sono morti, erano già anziani quando il produttore Nick Gold e il chitarrista Ry Cooder li scoprirono nel 96. E fecero rivivere, 50 anni dopo la chiusura del vero Club Buena Vista, la musica dell’isola prima della rivoluzione. Il film di Wim Wenders li rese famosi in tutto il mondo.