ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sabato il funerale di Ted Kennedy. Il ricordo commosso di Obama

Lettura in corso:

Sabato il funerale di Ted Kennedy. Il ricordo commosso di Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

È lutto negli Stati Uniti dopo la scomparsa del “Leone del Senato”. Ted Kennedy lascia il vuoto dietro di sé, nella sua famiglia, nel partito democratico e nel cuore di molti americani.

Il senatore del Massachussets morto martedì all’età di 77 anni, sarà commemorato in una messa funebre a Boston sabato. Gli scandali che hanno segnato la sua vita e che gli hanno impedito di seguire il fratello JFK nella conquista della Casa Bianca, erano stati spazzati via quando gli fu diagnosticato un cancro al cervello, nel maggio dell’anno scorso. Tre mesi dopo, affaticato dalla malattia, aveva voluto investirsi personalmente nella campagna presidenziale di Barack Obama, che deve probabilmente in buona parte a lui il suo trionfo. E che perde un impareggiabile alleato nella lotta per la riforma del sistema sanitario nazionale, una causa in cui entrambi credevano profondamente. Obama non ha dimenticato il suo appoggio, e ha ricordato il senatore con grande commozione: “Abbiamo visto fin da subito il coraggio con cui Teddy ha lottato contro la sua malattia . E la sua lotta ci ha dato l’opportunità che ci è stata negata quando ci sono stati portati via i suoi fratelli John e Robert: la benedizione di avere il tempo di dire grazie. E addio”. Ora Edward Moore Kennedy, nato il 22 febbraio 1932 a Boston, senatore del Massachussets dal 1962, tornerà accanto ai fratelli, nel cimitero di Arlington. Il 14 settembre sarà pubblicata la sua autobiografia, “True Compass”.