ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Politiche in Giappone, i sondaggi danno 2/3 dei seggi all'opposizione

Lettura in corso:

Politiche in Giappone, i sondaggi danno 2/3 dei seggi all'opposizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Si profila una vittoria storica per il Partito Democratico del Giappone. Secondo gli ultimi sondaggi per le elezioni di domenica il partito di Yukio Hatoyama potrebbe ottenere due terzi dei seggi della Camera bassa del Parlamento.

Mentre si annuncia una disfatta per il Partito liberaldemocratico del premier Taro Aso. Al potere quasi ininterrottamente dal 1955 la formazione di centrodestra dovrebbe passare da 300 a 100 seggi. “Si dice che i liberaldemocratici hanno sostenuto la crescita economica. Ma sono stati i lavoratori come me a sostenerla. Ora invece hanno deciso di fare a meno degli anziani”, dice un giapponese. “Credo che la maggior parte dei giapponesi ha capito che le politiche dei liberlademocratici non funzionano più”, spiega un altro. Il Giappone è alle prese con la peggiore recessione dal dopoguerra: il Pil è tornato a salire ad aprile-giugno per la prima volta in cinque trimestri, ma la banca centrale ha messo in guardia dai facili entusiasmi.