ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Iraq si prepara ai funerali di Hakim

Lettura in corso:

L'Iraq si prepara ai funerali di Hakim

Dimensioni di testo Aa Aa

Il corpo di Abdel Azim al Hakim è stato trasportato all’ambasciata irachena di Teheran per una cerimonia che precederà il suo rimpatrio.

Il potente leader sciita iracheno, è morto in Iran mentre tentava di curare un tumore ai polmoni. Lascia la politica irachena in un momento delicato “Tutti dovrebbero sapere – dichiara un membro del partito di Hakim – che la sua morte avrà un grande impatto sulla situazione politica. Credo che la sua morte peserà sulla politica irachena, era una figura influente nell’arena politica, la sua morte avrà un impatto negativo, ma chiedo a Dio di aiutarci”. I funerali si terranno in Iraq, a Najaf. Una delle figure più influenti nell’intera regione, Hakim aveva legami sia con l’Iran che con gli Stati Uniti. Lascia il suo partito indebolito e lacerato da divisioni interne, a pochi mesi dalle elezioni di gennaio, e in un momento in cui gli attentati si fanno sempre più frequenti nel paese.