ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran, alla sbarra i leader del movimento riformista

Lettura in corso:

Iran, alla sbarra i leader del movimento riformista

Dimensioni di testo Aa Aa

È un processo a tutto il movimento riformista quello che si è aperto al tribunale rivoluzionario di Teheran. Arrestati in seguito alle manifestazioni che hanno voluto contestare la rielezione del presidente Mahmud Ahmadinejad, i leader riformisti sono comparsi alla sbarra accusati di aver incitato i giovani alla rivolta.

Saeed Hajjarian, un eminemente membro del campo riformatore, è stato accusato anche di aver legami con i servizi segreti britannici e con la fondazione del miliardario americano Soros. Contro di lui il procuratore sta cercando di ottenere la pena massima, cioè la condanna a morte. Secondo la pubblica accusa i riformisti hanno spinto i giovani “a partecipare a manifestazioni illegali fin dagli anni in cui erano al governo”. Cioè durante la presidenza Khathami dal 1997 al 2005.