ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attentato mortale vicino a Grozny

Lettura in corso:

Attentato mortale vicino a Grozny

Dimensioni di testo Aa Aa

I terroristi tornano a colpire in Cecenia, all’indomani della visita di Vladimir Putin. Almeno quattro poliziotti sono rimasti uccisi e tre persone sono rimaste ferite in un attentato nelle vicinanze di Grozny. L’agguato è avvenuto in una stazione di servizio che si trova in una località a circa venti chilometri a Est della capitale.

La scorsa settimana altri quattro poliziotti, insieme a una passante, erano stati uccisi da due attentatori suicidi a Grozny. Ieri il premier russo Putin aveva fatto visita al presidente Ramzan Kadyrov. I due hanno discusso della situazione socio-economica, dell’occupazione e di alcuni progetti di investimento. Insieme hanno reso omaggio alla tomba del padre di Kadyrov, morto in un attentato nel 2004. La Cecenia, così come le altre repubbliche caucasiche russe di Inguscezia e Dagestan, è stata teatro di un crescente numero di attentati negli ultimi mesi. In aprile Mosca aveva messo fine a un’operazione antiterrorismo che andava avanti da dieci anni.