ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Interrogatori Cia, chiesta riapertura indagine

Lettura in corso:

Interrogatori Cia, chiesta riapertura indagine

Dimensioni di testo Aa Aa

La Cia potrebbe essere chiamata a rispondere di presunti abusi praticati sui prigionieri in Iraq, a Guantánamo e nelle carceri segrete all’estero.

La Commissione etica del ministero americano della giustizia ha infatti emesso una raccomandazione che punta a riaprire le inchieste sulle tecniche di interrogatorio adottate durante l’amministrazione Bush su detenuti sospettati di terrorismo. Ora spetta al ministro della giustizia, Eric Holder, decidere se nominare o meno un procuratore speciale e incaricarlo dell’inchiesta. Secondo informazioni di stampa apparse oggi, il presidente Obama ha firmato la settimana scorsa un decreto per la creazione di un‘équipe specializzata nelle tecniche di interrogatorio di sospetti terroristi. La squadra dovrà attenersi alle regole in materia contenute nel manuale dell’Esercito. Farà capo all’FBI, ma ne faranno parte agenti di diverse amministrazioni, compresa la CIA.