ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran, tra i ministri un ricercato per strage

Lettura in corso:

Iran, tra i ministri un ricercato per strage

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Interpol conferma: Ahmad Vahidi, nominato ministro della difesa nel governo iraniano, è nella “lista rossa” dei ricercati. Sul suo capo pende un mandato di cattura della magistratura argentina per coinvolgimento in una strage.

Attuale viceministro della difesa, Vahidi è tra i ventuno membri del nuovo governo di Mahmud Ahmadinejad, rieletto presidente dell’Iran con le contestate elezioni di giugno. La composizione del gabinetto dovrà essere approvata dal Parlamento nella sessione di domani. Vahidi è accusato di aver partecipato all’organizzazione dell’attentato antisemita del 1994 a Buenos Aires. Un’esplosione nella sede dell’Associazione israelita argentina provoco’ 85 morti e 300 feriti. All’epoca Vahidi era il capo di un’unità della Guardia rivoluzionaria iraniana. Argentina e Israele hanno fortemente protestato contro la sua nomina a ministro.