ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Attacco degli agricoltori francesi ai prodotti esteri

Lettura in corso:

Attacco degli agricoltori francesi ai prodotti esteri

Dimensioni di testo Aa Aa

Il furore degli agricoltori francesi, schiacciati e infastiditi dalla concorrenza. Quella dei vicini europei in particolare.

Un gruppo di una cinquantina di coltivatori delle Bouches du Rhone, nel Sud-Est della Francia, ha fatto irruzione in un supermercato di Saint-Victoret per fare scempio dei prodotti d’importazione. Claude Rossignol, della Federazione Regionale degli Agricoltori: “Siamo in una delle maggiori regioni per la produzione di frutta e verdura, qui in Provenza, e la maggior parte dei prodotti vengono dall’estero. E’ una provocazione! E’ uno scandalo!”. Scandendo lo slogan “comprare locale fa bene al morale”, i manifestanti hanno bloccato l’accesso al supermercato e riversato pesche e zucchine. Per la gioia di qualche cliente che si è rifornito gratis.