ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scoperti altri arsenali dell'ETA in Francia

Lettura in corso:

Scoperti altri arsenali dell'ETA in Francia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il sud della Francia, ben oltre i paesi baschi francesi, si delinea sempre più come un’importante retroterra logistico per l’ETA. Due nuovi nascondigli con armi ed esplosivi sono stati scoperti nelle regioni dell’Hérault e dei Pirenei Atlantici, dopo quello ritrovato mercoledì vicino alla frontiera spagnola.

Il rinvenimento di questi arsenali nascosti fa seguito all’arresto, sempre mercoledì, a Corbier, in Savoia, di tre presunti appartenenti al gruppo armato separatista basco. Secondo le autorità spagnole si tratta di membri di spicco dell’ala logistica dell’organizzazione terroristica. Almeno uno di loro sarebbe coinvolto nell’attentato del 30 luglio a Palma di Maiorca, che ha provocato due morti. Nelle ultime settimane la Spagna ha assistito a una recrudescenza del terrorismo in concomitanza con il cinquantesimo anniversario della fondazione dell’ETA.