ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Delegazione nord coreana a Seul per la morte di Kim Dae-jung

Lettura in corso:

Delegazione nord coreana a Seul per la morte di Kim Dae-jung

Dimensioni di testo Aa Aa

La morte dell’ex Presidente sud coreano Kim Dae-jung avvicina le due Coree. Una delegazione di alti funzionari del regime comunista nord coreano si è recata a Seul per rendere omaggio al Premio Nobel per la pace, morto il 18 agosto a 85 anni, fautore di una politica di riconciliazione tra Nord e Sud della penisola.

Il gruppo di 6 funzionari inviati dal dittatore nord coreano Kim Jong-il è stato accolto dal ministro dell’unificazione di Seul: “Finora le misure unilaterali della Corea del Nord hanno contratto la cooperazione economico-finanziaria e le relazioni Nord-Sud” ha detto il ministro. “Questo non accadrà più. Adotteremo misure che rendano più stretti e sistematici i rapporti bilaterali”. La visita rappresenta il primo spostamento di una delegazione del regime comunista in Corea del Sud da 18 mesi a questa parte, da quando è andato al potere il Presidente conservatore Kee Myung-bak, più rigido nei confronti delle politiche del vicino del Nord.