ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tregua dopo l'emergenza incendi in Portogallo e Spagna

Lettura in corso:

Tregua dopo l'emergenza incendi in Portogallo e Spagna

Dimensioni di testo Aa Aa

Il fuoco sembra dar finalmente tregua alla penisola iberica, dopo i devastanti incendi di ieri.

In Portogallo le fiamme hanno costretto ad interrompere anche il traffico ferroviario su una delle arterie principali del paese. 500 vigili del fuoco sono stati dispiegati nell’area settentrionale del paese, la piû colpita. 15 gli elicotteri e canadair utilizzati. In poche ore sono andati in fumo oltre 300 ettari di vegetazione e presto il fuoco si è propagato alla Spagna. Nella provincia di Salamanca 400 ettari di terreno sono stati divorati dalle fiamme. Le temperature attorno ai 40 gradi e i forti venti hanno aggravato la situazione. L’intero villaggio di la Bouza è stato evacuato, gli abitanti sono potuti tornare a casa a notte fonda. Dall’inizio dell’anno, gli incendi hanno devastato 24 mila ettari in Portogallo e 84 mila in Spagna