ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Libero l'unico condannato per la strage di Lockerbie


mondo

Libero l'unico condannato per la strage di Lockerbie

Ali Mohamed Al Megrahi è stato scarcerato. Il cittadino libico, 57 anni, unico condannato per la strage di Lockerbie del 1988 ha ottenuto di lasciare, per motivi di salute, il carcere scozzese dove stava scontando l’ergastolo. Al Megrahi, 57 anni, è malato terminale di cancro.

A comunicare la decisione, da Edinburgo, il ministro della Giustizia scozzese, Kenny MacAskill. “Il Signor Al Megrahi non ha mostrato conforto o compassione per le vittime. A loro non è stato permesso di tornare a casa per il resto dei loro giorni. Nessuna compassione è strata mostrata loro da parte sua. Ma questa, da sola, non è una ragione per negare a lui e alla sua famiglia compassione nei suoi ultimi giorni”. 270 persone morirono sui cieli di Lockerbie nella peggiore strage del Regno Unito. Gran parte delle vittime erano cittadini statunitensi. La Casa Bianca ha espresso rammarico per la decisione presa in Scozia.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Seggi chiusi in Afghanistan