ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ubs fa i nomi di 4450 clienti americani


Svizzera

Ubs fa i nomi di 4450 clienti americani

Ubs farà i nomi, anche se non certo tutti. La banca svizzera rivelerà l’identità di 4450 suoi clienti, cittadini americani che grazie ai suoi servizi avrebbero evaso il fisco.

Gli Stati Uniti in realtà volevano 52 mila nomi, ma l’accordo per ora soddisfa sia Washington che Berna. “Abbbiamo evitato una disputa legale tra Svizzera e Stati Uniti – dichiarato il ministro degli esteri svizzero, Micheline Calmy-Rey – le condizioni generali per l’istituto finanziario svizzero sono state fissate e siamo riusciti così a risolvere un problema che avrebbe potuto minacciare l’esistenza di Ubs”. Ubs ne esce bene infatti: rivela solo parte della sua clientela, evita una nuova multa e gli Stati Uniti ritirano l’istanza presentata al tribunale di Miami. Il segreto bancario svizzero – ha sottolineato il governo elvetico – resta intatto.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Raffica di attentati a Baghdad