ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Assalto alla banca, i taleban colpiscono di nuovo Kabul

Lettura in corso:

Assalto alla banca, i taleban colpiscono di nuovo Kabul

Dimensioni di testo Aa Aa

Scambi di colpi di arma da fuoco aprono la vigilia elettorale afgana. Un commando di uomini armati ha attaccato una banca nel centro di Kabul. Cinque di loro sarebbero stati uccisi dalle forze di sicurezza. L’assalto è stato rivendicato dai taleban, che nelle ultime 48 ore hanno tradotto in atti concreti le minacce di violenza dei giorni scorsi.

Ieri, oltre ad aver colpito il palazzo presidenziale, i ribelli hanno ucciso una decina tra civili, militari e funzionari Onu, con un attentato diretto alla forza internazionale Isaf, sempre nella capitale. L’inviato speciale degli Stati Uniti in Afghanistan Kai Eide ha sottolineato la portata della posta in gioco: “Le sfide che dobbiamo affrontare sono conosciute, tutti ne siamo consapevoli. Sono sfide legate alla sicurezza, prima di tutto nell’organizzare una giornata elettorale in un luogo dove è in corso un conflitto, dove le istituzioni sono deboli, e dove le infrastrutture sono deboli”. Nel Paese sono in corso, sono in corso gli ultimi preparativi per il voto presidenziale di domani, dove Hamid Karzai cerca una riconferma che spera di ottenere già al primo turno. Ora resta da vedere quanti dei diciasette milioni di elettori chiamati a scegliere accoglieranno l’appello del Segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon a recarsi ai seggi nonostante le intimidazioni dei taleban.