ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Test del Dna per le vittime del rogo al matrimonio

Lettura in corso:

Test del Dna per le vittime del rogo al matrimonio

Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità del Kuwait hanno iniziato a eseguire test del dna per identificare le vittime dell’incendio divampato a un matrimonio. Una quarantina di persone, in gran parte donne, ma anche sei bambini, sono rimaste uccise durante la festa, che si stava svolgendo all’interno di un tendone a Jahra, una cinquantina di chilometri a ovest della capitale Kuwait City.

Il rogo potrebbe essere stato causato da un corto circuito o da una brace usata per sprigionare fumi d’incenso. Ha impiegato solo tre minuti per distruggere il tendone, non a norma, come hanno spiegato i Vigili del Fuoco, e dotato di una sola uscita. Al momento dell’incidente sul luogo si trovavano più di 150 persone. Un’ottantina sono state ricoverate in ospedale, alcune con gravi ustioni. In seguito all’incidente, il governo del Kuwait ha vietato le feste nuziali nei tendoni.