ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Violenza nel caucaso: undici morti in Daghestan

Lettura in corso:

Violenza nel caucaso: undici morti in Daghestan

Dimensioni di testo Aa Aa

La violenza nel caucaso investe non solo la Cecenia ma diverse repubbliche della Federazione russa. In Daghestan gli attacchi sono quasi quotidiani. Solo questo giovedì in due sparatorie ci sono stati undici morti.

Alcuni uomini armati hanno aperto il fuoco a un posto di polizia uccidendo quattro agenti a una quarantina di chilometri dalla capitale Makhachkalà. Quasi contemporaneamente, nella stessa cittadina di Buinsksk, sono state uccise con modalità quasi mafiose sette donne all’interno di una sauna. In Daghestan all’inizio della settimana è stato ritrovato il corpo crivellato di colpi di un giornalista di un quotidiano locale.