ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna: ancora crisi. Francia e Germania si risollevano

Lettura in corso:

Spagna: ancora crisi. Francia e Germania si risollevano

Dimensioni di testo Aa Aa

La Spagna resta ancorata alla crisi mentre i due motori dell’economia europea, Germania e Francia, riprendono timidamente a crescere.

I dati provvisori pubblicati dall’Istituto Nazionale di Statistica spagnolo, relativi al secondo trimestre dell’anno, mostrano il Pil in perdita dell’uno per cento rispetto al primo trimestre, superando sebbene di poco, le previsioni degli esperti. Il dato positivo è che la contrazione è sempre più mite: nel primo trimestre il Pil spagnolo era sceso dell’1.9%. Quindi la crisi resta, ma si attenua. Le cause del segno meno sono da ricercarsi nel continuo calo della domanda interna e in un tasso record di disoccupazione: il 17,92%. In Francia la disoccupazione rallenta, anche se le cifre restano da capogiro: 74 mila posti di lavoro in meno. Nel primo trimestre erano stati 168 mila, un record storico. Nonostante la crescita del Pil dello 0,3%, il governo conferma che l’impiego resterà con un deciso segno meno per tutto il 2009.