ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Russia e Germania pronte a collaborare per superare la crisi economica


Federazione russa

Russia e Germania pronte a collaborare per superare la crisi economica

A Sochi sul mar Nero il presidente russo Dmitri Medvedev e il cancelliere tedesco Angela Merkel si sono detti d’accordo nel rafforzare gli investimenti bilateri.

La Merkel ha dato il benvenuto ai capitali russi che saranno investiti nelle imprese tedesche in difficolta, a cominciare da Opel. “Bisogna investire nei settori d’attività nei quali non siamo presenti – ha detto Medvedev -. Come i progetti Infineon o Quimonda, o nell’acquisto di Opel. Sono dei settori ad alta tecnologia ed è questo che manca alla Russia per migliorare la sua struttura economica”. Il cancelliere tedesco ha chiesto a Medvedev di assicurare alla giustizia i responsabili delle uccisioni di attivisti per i diritti umani avvenute nel caucaso russo. “Ho detto chiaramente che condanniamo con forza questi fatti, così come lo fanno i russi – ha spiegato la Merkel -. So che la questione sta cuore al presidente russo. Penso che sia molto importante e sia nell’interesse di tutti che le organizzazioni non governative possano lavorare in Russia”. Medvedev ha definito questi omicidi politici. Ha chiesto poi al presidente ceceno Kadirov, accusato dalle Ong di calpestere i diritti umani nella regione, di occuparsi personalmente delle indagini.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Diplomazia