ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lockerbie: forse presto trasferito l'agente libico in carcere nel Regno Unito

Lettura in corso:

Lockerbie: forse presto trasferito l'agente libico in carcere nel Regno Unito

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe forse essere presto liberato per ragioni umanitarie l’ex agente libico accusato della strage di Lockerbie.

Abdel Basset al Megrahi, è gravemente malato e secondo alcune fonti potrebbe essere trasferito nel suo paese. Il governo scozzese ha smentito la possibilità e ha parlato di “congetture”. Ma Tripoli da tempo solleva il caso Megrahi davanti alle autorità britanniche. L’ultima volta lo stesso colonello Gheddafi al vertice dell’Aquila con il premier Gordon Brown. La Libia nel 2005 ha riconosciuto la responsabilità dell’attentato che costo’ la vita a 270 persone. Tripoli ha versato anche indennizzi. Ma sull’agente libico condannato restano delle ombre, molti parenti delle vittime hanno sostenuto che si trattasse dell’uomo sbagliato.