ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Inguscezia, assassinato il ministro dell'edilizia

Lettura in corso:

Inguscezia, assassinato il ministro dell'edilizia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il ministro dell’edilizia dell’Inguscezia, Ruslan Amerkhanov, è stato ucciso a colpi di armi da fuoco mentre si trovava nel suo ufficio nella città di Maghas. Le autorità stanno cercando due killer.

L’Inguscezia, una delle repubbliche russe più instabili del Caucaso settentrionale, è segnata da una serie inquietante di attentati: il 22 giugno il presidente Iunus Bek era rimasto gravemente ferito in un attentato kamikaze durante il passaggio del suo convoglio. Il 10 giugno scorso, invece, era rimasta uccisa in un altro attentato la vicepresidente della corte suprema.