ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio: chiusa la vicenda degli evasi, catturato l'ultimo detenuto

Lettura in corso:

Belgio: chiusa la vicenda degli evasi, catturato l'ultimo detenuto

Dimensioni di testo Aa Aa

Preso in Marocco l’ultimo dei tre evasi da una prigione belga: Ashraf Sekkaki è stato arrestato nell’est del Paese dove era arrivato dalla Spagna sotto falsa identità.

Considerato uno dei criminali più pericolosi del Belgio, Sekkaki è stato catturato nella stessa regione dove tre giorni fa era stato arrestato il compagno di fuga Mohammed Johry. Sekkaki e Johry, di nazionalità marocchina, non saranno estradati in Belgio. La legge marocchina lo vieta. Il primo ad essere catturato era stato Melloul Khayari, fermato una settimana fa a Bruxelles. Gli altri due saranno giudicati in Marocco per l’evasione dal carcere di massima sicurezza di Bruges e il sequestro del pilota dell’elicottero, parcheggiato nel cortile della prigione, con cui sono evasi. I tre sono anche sospettati di aver rapinato delle banche in Belgio durante la fuga. E’ la terza evasione in meno di due settimane nel Paese.