ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Eta rivendica ultimi quattro attentati in Spagna

Lettura in corso:

L'Eta rivendica ultimi quattro attentati in Spagna

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Eta ha rivendicato gli ultimi quattro attentati compiuti in Spagna, tra cui quello del 30 luglio scorso a Maiorca. L’organizzazione terroristica aveva fatto saltare in aria con una bomba azionata a distanza l’auto di due guardie civili. Carlos Saenz de Tejada e Diego Silva persero la vita.

L’Eta si è attribuita la responsabilità degli attentati attraverso il quotidiano indipendentista basco Gara, suo abituale canale di comunicazione. L’altro attacco mortale rivendicato dal gruppo armato è quello costato la vita a Eduardo Pelles, agente della polizia nazionale. L’Eta aveva fatto saltare in aria la sua auto il 19 giugno scorso ad Arrigorriaga nei Paesi Baschi. L’organizzazione ha rivendicato anche l’attentato contro una caserma della guardia civil a Burgos che fece una sessantina di feriti, e quello contro la sede del partito socialista a Durango nei Paesi Baschi.