ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Terrorismo, ucciso ricercato numero 1 in Indonesia

Lettura in corso:

Terrorismo, ucciso ricercato numero 1 in Indonesia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il terrorista più ricercato di Indonesia sarebbe morto in un raid della polizia. Diverse le operazioni compiute nella notte. Un’abitazione di Temanggung è stata assediata per ore, nella sparatoria sarebbe rimasto ucciso Noordin Mohammad Top, principale sospettato per gli attentati del 17 luglio scorso a Giacarta.

L’operazione della polizia si è concentrata anche su un’altra abitazione, nella regione di Bekasi vicino alla capitale. Qui sono stati uccisi altri due presunti terroristi e trovati 500 chili di esplosivo. Noordin Top è stato uno dei capi della Jemaah Islamiah, il movimento estremista islamico autore di una serie di attentati nel sud est asiatico negli ultimi anni tra cui quello in una discoteca di Bali nel 2002 che fece circa 200 vittime. Negli attacchi del 17 luglio scorso contro gli hotel Ritz-Carlton e Marriott sono morte nove persone, una cinquantina sono rimaste ferite. Gli attentati sono stati rivendicati via internet da un’organizzazione vicina ad al Qaeda.