ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un anno fa la guerra tra Russia e Georgia

Lettura in corso:

Un anno fa la guerra tra Russia e Georgia

Dimensioni di testo Aa Aa

Una sconfitta da festeggiare. La Georgia ha ricordato il primo anniversario della guerra contro la Russia in Ossezia del Sud accendendo faló in tutte le città. Il 7 agosto 2008 le truppe georgiane lanciarono un attacco contro la regione separatista filorussa, scatenando la reazione di Mosca.

“Oggi con l’aiuto di questi fuochi noi vogliamo purificare la Georgia dall’aggressione russa. Questi fuochi sono il simbolo della purificazione, della nostra unità. Fuochi come questi saranno accesi in tutta la Georgia”. La guerra duró solo 5 giorni: la forza dell’esercito russo piegó ben presto le velleità di Tiblisi. In Ossezia del Sud sono ancora visibili i segni del conflitto. Molti osseti sono in attesa di una casa. “É stato orribile, grazie e Dio speriamo che non si ripeta nulla di simile. Dopo ogni bombardamento, dopo ogni guerra è necessario giungere a un accordo, con l’America o con qualcun altro. Lo so che non è stato il popolo georgiano a dichiararci guerra”. Il conflitto ha provocato 395 vittime georgiane tra civili e militari, piú 162 civili sudosseti e 68 militari russi. La situazione al confine russo-georgiano resta tesa.