ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucciso il capo dei taleban in Pakistan

Lettura in corso:

Ucciso il capo dei taleban in Pakistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Baïtullah Mehsud è rimasto vittima, mercoledì insieme alla seconda moglie, di un attacco missilistico partito da un drone americano. Secondo l’intelligence pakistana i funerali hanno già avuto luogo.

Gli Usa avevano posto sulla testa di Mehsud, una taglia da 3 milioni e mezzo di euro. E’ considerato il trait-d’union in Pakistan con Al Qaida, nonché tra gli organizzatori di numerosi attentati tra cui quello in cui perse la vita l’ex premier pakistana Benazir Bhutto. L’attacco americano è stato condotto nel Sud Wasiristan, la patria del clan di Mehsud, dove il leader conterebbe fino a 20 mila combattenti. E’ in quella zona che gli Stati Uniti hanno intensificato gli attacchi dallo scorso settembre, mettendo a segno una cinquantina di offensive. Il bilancio è di circa 480 vittime, tra cui, secondo l’intelligence pakistana, un esperto di armi chimiche e biologiche di Al Qaida e vari capibanda.