ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

E' ancora polemeiche sui mega premi ai trader

Lettura in corso:

E' ancora polemeiche sui mega premi ai trader

Dimensioni di testo Aa Aa

La Francia ha annnciato l’intenzione di mettere in agenda per la prossima riunione del G20 a Pittsburg il 20 settembre il problema dei premi ai trader.

L’annuncio è stato fatto al termine della riunione dei banchieri svoltasi venerdi mattina a Palais Matignon, residenza del primo ministro. Un vertice dopo la decisione di Bnp Paribas di versare un miliardo di euro ai dipendenti della banca d’investimento Le banche francesi, dice Baudoin Prot, direttore generale della Bnp,hano preso decisioni secondo le regole decise durante il G20. Facciamo di tutto affinchè siano applicate. Lo scorso aprile Nicolas Sarkosy e il premier britannico Gordon Brown avevano stabilito una serie di regole informali che per il momento sono lettera morta. Soprattutto negli Stati Uniti. Le banche d’oltreoceano, infatti, dopo aver rimborsato al Tesoro i prestiti concessi in piena crisi, non vogliono sentire parlare di regolamento. Al massimo come ha fatto il presidente di Goldaman Sachs si limitano a consigliare una certa moderazioni alle “vittime” si fa per dire del premio.