ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Belgio: nove anziani morti nel rogo di una casa di riposo

Lettura in corso:

Belgio: nove anziani morti nel rogo di una casa di riposo

Dimensioni di testo Aa Aa

Un cortocircuito, l’esplosione di un ventilatore o di una tv, comunque un episodio accidentale. La magistratura di Gand sta indagando sull’incendio alla casa di riposo di Melle in Belgio che ha provocato la morte di nove anziani ospiti della struttura. Altri tre sono stati ricoverati in ospedale, intossicati dal fumo.

É successo ieri sera intorno alle 20, I soccorritori hanno fatto tutto il possibile. “Assieme a mio marito siamo corsi dentro la casa, lui è salito ai piani superiori io a quelli inferiori. Abbiamo trascinato fuori tutti quelli che potevamo. Un uomo era paralizzato dalla paura e non voleva abbandonare il suo letto. Ho usato tutta la forza che avevo. Non sono molto forte ma sono riuscita a trascinarlo fuori”. L’incendio si è sviluppato in una struttura confortevole e moderna. Melle è una cittadina delle Fiandre nel nord-ovest del Belgio. Le fiamme hanno dapprima avvolto un materasso, poi la stanza e si sono quindi propagate a un’intera ala dell’edificio. I vigili del fuoco hanno spento il rogo dopo due ore. Gli anziani che non hanno subito conseguenze fisiche sono stati trasferiti in altre strutture.