ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Toyota : conti trimestrali in rosso

Lettura in corso:

Toyota : conti trimestrali in rosso

Dimensioni di testo Aa Aa

Conti ancora in rosso ma con i primi segni di ripresa per Toyota e utili picchiata per Bmw. Il numero uno mondiale dell’auto chiude il terzo trimestre consecutivo col segno meno, ma, a fronte di risultati migliori delle attese, punta con decisione sul 2009.

Nel secondo trimestre il colosso di Nagoya archivia una perdita operativa di circa un miliardo e mezzo di euro a fronte di vendite in calo del 38% per circa 35 miliardi di euro. Ma le previsioni per la fine del 2009 sono tutt’altro che pessimistiche. “ Siamo fiduciosi sull’effetto delle misure anti crisi decise dal governo nipponico, dice il direttore generale del gruppo, di qui a cinque anni le vendite sono destinate a crescere”. Per la casa automoblistica tedesca Bmw il secondo trimestre si è chiuso con un calo del 76% per un ammontare di oltre 120 milioni di euro. Un dato migliore del previsto dovuto al massiccio piano di economie. Il fatturato è in diminuzione del 10% per poco meno di 13 miliardi di euro. Da aprile a giugno le vendite sono in calo del 26% a poco piu’ di 306 mila veicoli.