ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia e Ucraina devono coooperare in modo pacifico: questo l'appelo del patriarca Kirill.

Lettura in corso:

Russia e Ucraina devono coooperare in modo pacifico: questo l'appelo del patriarca Kirill.

Dimensioni di testo Aa Aa

Russia e Ucraina evitino conflitti. Da Sebastopoli in Crimea il patriarca Kirill ha esortato i due Paesi a cooperare pacificamente. Il visita al memoriale della seconda guerra mondiale il capo della chiesa ortodossa russa si è rivolto al personale delle due flotte, ucraina e russa, di stanza nella città. La presenza della flotta di Mosca nel Mar Nero è fonte di tensioni: “A causa di alcuni eventi storici di cui siamo tutti a conoscenza oggi qui ci sono due flotte, e non una. Ma in ciascuna di essa prestano servizio dei fratelli, fratelli nella fede”.

La Crimea consegnata all’Ucraina da Krusciov nel 1954 è abitata in maggioranza da russofoni. Dopo il conflitto russo-georgiano alcuni responsabili politici hanno espresso il timore che possa essere il prossimo obiettivo di Mosca. La visita di Kirill è considerata da alcuni come una prova di forza della chiesa ortodossa russa. Alcuni giorni fa il patriarca aveva lanciato un messaggio all’unità tra i vicini ortodossi, respingendo in pratica l’idea del presidente Yushenko di istituire una chiesa ortodossa indipendente in Ucraina.