ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Parigi ridarà all'Europa 500 mln di euro di aiuti all'agricoltura

Lettura in corso:

Parigi ridarà all'Europa 500 mln di euro di aiuti all'agricoltura

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli agricoltori francesi dovranno rimborsare all’Unione Europea 500 milioni di euro di sovvenzioni ricevute fra il 1992 e il 2002. A prendere il più che gravoso impegno in tempo di crisi è il nuovo Ministro dell’Agricoltura Bruno Le Mairie. Ma il mondo dei produttori francesi è ben determinato a non sborsare nemmeno un centesimo.

La vertenza fra Parigi e Bruxelles riguarda una cifra di 330 milioni circa versati come forma di indennizzo, in gran parte per danni causati da condizioni metereologiche avverse. Soldi di fatto impiegati come aiuti al settore che hanno falsato la concorrenza a livello europeo. Gli interessi hanno poi fatto salire la fattura di 150 milioni. Ma in Francia proteste e rivendicazioni degli addetti al settore, colpiti dalla crisi, si susseguono con sempre maggior frequenza. E il Presidente della Federazione produttori agricoli François Lafitte ha promesso un’estate di fuoco.