ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nuovo bilancio di sangue in Afghanistan

Lettura in corso:

Nuovo bilancio di sangue in Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

Le misure di sicurezza d’eccezione in vista delle presidenziali del venti agosto non bastano ad evitare altro sangue in Afghanistan. Un attentato nell’Ovest del Paese ha fatto almeno 12 morti.

Rivendicato dai taleban, l’attacco è stato messo a punto ad Herat, capoluogo dell’omonima provincia. Una trentina i feriti. L’attentato contro le forze di polizia afghane coincide con l’insediamento al vertice della Nato del nuovo Segretario generale, il danese Rasmussen.

E quello appena concluso è stato un fine settimana di sangue: 9 soldati delle forze alleate hanno perso la vita in differenti scontri nel Paese. Tra di loro 6 militari americani: con 42 vittime statunitensi, luglio è stato il mese più nero per Washington dall’inizio della guerra nel 2001.