ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Seconda base russa in Kirghizstan

Lettura in corso:

Seconda base russa in Kirghizstan

Dimensioni di testo Aa Aa

Accordo fatto per una seconda base russa in Kirghizstan. Il presidente russo Dmitri Medvedev e l’omologo kirghizo Kurmanbek Bakiev hanno siglato un’intesa che concede a Mosca una seconda base militare per 49 anni, con possibilità di una proroga automatica di altri 25.

L’accordo è stato siglato in occasione del Summit informale dell’Organizzazione del Trattato sulla sicurezza collettiva, che riunisce sei ex repubbliche sovietiche centroasiatiche . La Russia, dispone di una propria base militare a Kant, non lontano dalla capitale Bishkek, la prossima potrebbe essere costruita a Osh, nel sud del Paese. Due settimane fa Bishkek aveva concesso agli Usa di conservare la base di Manas, l’unica dell’Air Force in Asia centrale, cruciale per i rifornimenti in Afghanistan. Il Kyrghizstan aveva intenzione di chiuderla dietro alla la promessa russa di un assegno da un milione e mezzo di euro in aiuti anti-crisi, ma gli Usa hanno ribattuto con un’offerta da 127 milioni.