ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: a luglio lieve aumento dei disoccupati

Lettura in corso:

Germania: a luglio lieve aumento dei disoccupati

Dimensioni di testo Aa Aa

La crisi continua ancora a colpire il mercato del lavoro in Germania, ma meno del previsto. I dati resi noti dall’agenzia federale del lavoro evidenziano per il mese di luglio una crescita di 52 mila senza lavoro per un totale di oltre tre milioni e quattrocentomila unità pari all’8,2% della popolazione attiva.

Nella conferenza stampa che segue la presentazione dei dati Frank-Jurgen Weise, direttore generale dell’Agenzia ha sottolineato cche l’impatto della crisi è limitato anche perchè l’utilizzo dei contratti part tiime stabilizza il mercato. Un dato che unito alla netta ripresa della fiducia dei imprenditori tedeschi non ha certo lasciato indifferenti il governo in piena campagna elettorale “E’ un bene, dice il minsitro del Lavoro, che la Germania sia dotata del welfare state. E’ il motivo grazie al quale il numero dei disoccupati in Germania è piu’ basso che in altri paesi. Possiamo dire che visto il contesto generale il dato relativo al mese di luglio è davvero eccezionale” La Germania è in piena recessione con un calo del prodotto interno lordo del 3,8%: la ripresa eocnomica è uno dei temi caldi al centro della campagna elettorale in vista delle elezioni legislaltive previste per il prossimo 27 settembre.