ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sarkozy lascia oggi l'ospedale

Lettura in corso:

Sarkozy lascia oggi l'ospedale

Dimensioni di testo Aa Aa

Sarà dimesso oggi Nicolas Sarkozy. Il Presidente francese, ricoverato per un malore, ha trascorso la notte all’ospedale militare parigino di Val-de-Grace dove è stato sottoposto ad accertamenti. Sarkozy, 54 anni, è crollato a terra ieri mentre stava facendo jogging nella residenza estiva di Versailles. Lo staff medico presidenziale ha fatto sapere che si è trattato di una crisi vagale, caratterizzata, cioè, dal rallentamento del ritmo cardiaco.

“Come si può immaginare – spiega il cardiologo Philippe Menashe – si sono sommati tutti i fattori classici che scatenano un malore vagale: una tabella di marcia frenetica, un carico di lavoro assai pesante, il calore e l’esercizio fisico”. Nelle utlime settimane l’agenda di Sarkozy è stata fitta di appuntamenti. Il Presidente non ha però mai rinunciato alla corsa e alla bicicletta, di cui è appassionato. Questa è la seconda volta che viene ricoverato. La prima, nel 2007, era stata tenuta nascosta per alcuni mesi. Era stato proprio lui, in campagna elettorale, a promettere maggior trasparenza su un tema tradizionalmente top secret per la più alta carica dello Stato. Il breve ricovero di Jaques Chirac nel 2005 fu reso noto parecchie ore dopo. Il caso più eclatante: quello di François Mitterand, a cui era stato siagnosticato un tumore poco dopo essere stato eletto, nel 1981. I bollettini medici ne diedero notizia solo nel 1992.