ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Nato affila la sua strategia politica dopo quella militare in Afghanistan

Lettura in corso:

La Nato affila la sua strategia politica dopo quella militare in Afghanistan

Dimensioni di testo Aa Aa

In occasione delle elezioni del 20 agosto, considerate un possibile strumento di riconciliazione nazionale, la Gran Bretagna invita ad una nuova politica in Afghanistan.

Dal quartiere generale dell’Alleanza atlantica di Bruxelles, il ministro degli esteri britannico David Miliband ha illustrato i punti forti della nuova strategia: “ Credo che siamo di fronte a un punto importante della storia dell’Afghanistan e del nostro lavoro nel paese. Per noi sarà un test. Le elezioni del 20 agosto devono essere credibili. Saranno le prime in cui davvero verrà scelta la leadership del paese dagli anni settanta. Faremo il possibile per garantire che la consultazione sia credibile e imparziale, e per questo invieremo nuove truppe e osservatori durante le elezioni. “ Il ministro britannico ha inoltre aggiunto che la nuova strategia politica si dovrebbe basare sull’ isolamento dei clan di cui è composta la società afghana. Uno dei mezzi cui farà maggiormente ricorso sarà quello di cercare di aumentare la fiducia della popolazione.