ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Manifestazioni contro il regime iracheno in molte città del mondo

Lettura in corso:

Manifestazioni contro il regime iracheno in molte città del mondo

Dimensioni di testo Aa Aa

Proteste contro il regime iraniano in molte città in tutto il mondo. A Berlino circa 300 attivisti si sono ritrovati nella Postdammerplatz con cartelli e striscioni chiedendo la fine della repressione violenta seguita alle controverse elezioni presidenziali del 12 giugno scorso.

Amnesty International, che ha promosso la protesta, punta a far cadere la cappa di silenzio che avvolge il dissenso politico in Iran, come ha spiegato Monika Lueke, responsabile tedesca dell’associazione umanitaria. “Negli ultimi cinquanta anni i diritti umani sono stati violati in Iran. Picchiano la gente che manifesta, torturano le persone arrestate, e su ciò resta un embargo informativo quasi totale”. Manifestanti in strada anche a Bruxelles, dove centinaia di oppositori del regime di Teheran si sono dati appuntamento davanti all’ambasciata iraniana. Molti esibivano le foto di figli e amici, vittime della repressione del regime. Agghiaccianti i dati diffusi da Amnesty sulle esecuzioni giudiziarie in Iran. Dall’inizio dell’anno sono state eseguite 194 condanne a morte.