ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Europa dell'est flagellata dal maltempo

Lettura in corso:

L'Europa dell'est flagellata dal maltempo

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre l’Europa del sud brucia, quella dell’est è flagellata dal maltempo. In Polonia, almeno otto persone hanno perso la vita e altre 50 sono rimaste ferite per una serie di violenti temporali e nubifragi che la scorsa notte hanno interessato la parte centrale e occidentale del Paese.

Circa 12 mila vigili del fuoco sono stati impegnati nei soccorsi mentre la violenza del vento e della pioggia distruggeva case, abbatteva alberi e spazzava via automobili. La stazione ferroviaria di Poznan è stata inondata dalle acque. I servizi meteorologici prevedono che il maltempo si sposti verso la parte orientale del Paese. Nella Repubblica Ceca, la tempesta, che ha colpito il nord del Paese, ha ucciso una donna di 75 anni colpita da un pesante ramo. Sono rimasti gravemente feriti un uomo e suo figlio che si trovavano nella stessa zona.

Prima della tempesta c’era stata un’ondata di caldo con temperature che avevano raggiunto i 36 gradi.