ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna nella morsa delle fiamme: 5 morti tra i vigili del fuoco

Lettura in corso:

Spagna nella morsa delle fiamme: 5 morti tra i vigili del fuoco

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli incendi continuano a devastare la Spagna, mentre sale a cinque il bilancio dei morti, tutti tra i vigili del fuoco: l’ultimo nella provincia di Teruel, in Aragona, mentre era alla guida di un camion che si è rovesciato in un fosso.

Il vento sta complicando gli sforzi dei pompieri, più di cinquecento nella sola regione di Aragona, tra le più colpite insieme alla Catalogna. Ma i roghi sono diffusi in gran parte della Spagna, dal nord-est al centro. I volontari che affiancano i vigili del fuoco raccontano che in molti villaggi gli abitanti non hanno atteso l’arrivo dei pompieri per cercare di spegnere le fiamme. Con l’aiuto dei vicini sono riusciti a salvare alcune abitazioni, ma altre sono andate distrutte. Le autorità regionali dell’Aragona hanno fatto evacuare 1.500 persone: alcuni hanno atteso fino all’ultimo momento nella speranza che il vento cambiasse direzione: “Abbiamo resistito finché è stato possibile, ma ci hanno detto che dovevamo andarcene”. Il collegamento ferroviario dell’alta velocità tra Madrid e Barcellona, interrotto da mercoledì, è finalmente ripreso. In prossimità di Horta san Juan, in Catalogna, sono stati celebrati i funerali dei quattro vigili del fuoco che hanno perso la vita martedì scorso.