ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Influenza A, raddoppiati in una settimana i casi in Inghilterra

Lettura in corso:

Influenza A, raddoppiati in una settimana i casi in Inghilterra

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono 100mila i casi di sospetta influenza A registrati in Inghilterra nell’ultima settimana: il doppio rispetto alla settimana precedente, anche se la mortalità non è aumentata: 26 le vittime accertate in Inghilterra, 31 nel Regno Unito.

Il dato, della Health Protection Agency, è diffuso il giorno stesso in cui il governo di Londra ha aperto un sito internet e un servizio telefonico per fornire diagnosi e mediciali, come il Tamiflu, a chi teme di aver contratto il virus H1N1. Basta insomma rispondere a un questionario telefonico o compilarlo in rete per ottenere una diagnosi, senza passare in ospedale o consultare il proprio medico di fiducia. E questo per evitare di intasare i centri di pronto soccorso. Un servizio disponbile al momento nella sola Inghilterra, che sta già suscitando polemiche perché, secondo alcuni, aumenterebbe la possibilità di incorrere in errori diagnostici.