ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Biden in Georgia: "Restiamo al vostro fianco"

Lettura in corso:

Biden in Georgia: "Restiamo al vostro fianco"

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti restano a fianco della Georgia, ma il paese deve consolidare il prcesso di riforme cominciato con la rivoluzione del 2003.
 
Lo ha detto a Tiblisi il vicepresidente statunitense Joe Biden, in viaggio da giorni nella regione per rassicurare i partner che il riavvicinamento tra Washington e Mosca non avverrà a loro spese.
 
Nel faccia a faccia con Biden, il presidente Saakasviili ha definito irreversibile la scelta di puntare verso l’Europa e la Nato. “Una scelta sancita da un libero referendum, che nessuno potrà modificare”, ha detto.
 
Dal canto suo Biden ha sottolineato la persistenza di solidi legami tra il suo paese e la Georgia, un anno dopo la guerra lampo con la Russia. “Siamo fiduciosi del vostro futuro, e voi potete contare sulla nostra volontà di starvi accanto”.
 
La relativa tensione che si registra nella regione resta in gran parte legata al conflitto di agosto scorso che ha portato all’indipendenza di Ossezia del Sud e Abkhazia, indipendenza riconosciuta solo da Mosca.