ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Si rifà il processo per l'omicidio Politkovskaia

Lettura in corso:

Si rifà il processo per l'omicidio Politkovskaia

Dimensioni di testo Aa Aa

Si rifarà il processo per l’assassinio di Anna Politkovskaia, la giornalista russa della Novaia Gazeta uccisa nel 2006. La prima udienza è stata fissata al 5 agosto. Nel giugno scorso, la Corte suprema aveva annullato, per vizio di forma, la sentenza di assoluzione nei confronti di 2 fratelli ceceni accusati di avere pedinato la giornalista e di avere accompagnato un altro fratello, oggi latitante, che l’avrebbe assassinata; e di altri 2 imputati, un ex poliziotto e un ex agente dei servizi segreti. Anna Politkovskaia era uno dei pochi giornalisti che continuavano a occuparsi con costanza della guerra in Cecenia e delle violazioni dei diritti dell’uomo perpetrate sotto la presidenza di Vladimir Putin. L’assassinio, il 15 luglio scorso, dell’attivista dei diritti umani Natalia Estemirova, ha rilanciato sulla scena internazionale il problema degli omicidi politici in Russia. Un gruppo di premi Nobel per la pace ha lanciato oggi un appello alle autorità affinché venga effettuata un’inchiesta efficace che assicuri alla giustizia gli assassini di Natalia Estemirova.