ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Joe Biden in Ucraina e Georgia porta il sostegno degli Usa

Lettura in corso:

Joe Biden in Ucraina e Georgia porta il sostegno degli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti non riconoscono sfere d’influenza e sono pronti ad appoggiare l’integrazione dell’Ucraina alla sfera euro-atlantica. Così Joe Biden, vicepresidente degli Stati Uniti in visita a Kiev, ha cercato di bilanciare il viaggio di qualche giorno fa a Mosca del presidente Barack Obama. “Il riavvicinamento tra Stati Uniti e Russia non avverrà a danno dell’Ucraina”, ha assicurato Biden, che ha incontrato il presidente Viktor Yuchenko, il premier Iulia Timochenko, ma anche gli altri pretendenti alle presidenziali di gennaio, più aperti nei confronti di Mosca.

Biden, che non ha mai pronunciato la parola Nato, cui l’Ucraina vorrebbe aderire innervosendo il Cremlino, ha così cominciato un tour che oggi lo porterà nella Georgia di Mikhail Saakashvili, altro paese politicamente in difficoltà, e altra repubblica ex sovietica dai rapporti tesi con la Russia, da un lato per le sue aspirazioni a far parte dell’alleanza atlantica, dall’altro per il contenzioso su Abkazia e Ossezia del Sud. Tiblisi vorrebbe fra l’altro che osservatori Usa entrassero a far parte della missione dell’Unione europea al confine con le due repubbliche separatiste.