ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Joe Biden rassicura Ucraina e Georgia

Lettura in corso:

Joe Biden rassicura Ucraina e Georgia

Dimensioni di testo Aa Aa

Ucraina e Georgia non debbono preoccuparsi: il riavvicinamento degli Stati Uniti a Mosca non avverrà a loro discapito. E’ questo il senso della visita del vicepresidente Usa Joe Biden, oggi a Kiev e domani a Tbilisi.

Nella capitale ucraina, Biden incontrerà oggi il presidente Viktor Yushenko e il primo ministro Yulia Timoshenko. Ribadendo il sostegno di Washington al Paese in profonda crisi politica ed economica, il vicepresidente sosterrà anche la necessità di varare coraggiose riforme. Riforme che la Georgia, seconda tappa della visita, ha appena annunciato di voler adottare. Il presidente Mikhail Saakashvili è infatti contestato dall’opposizione per una politica giudicata troppo autoritaria. “Oggi voglio avviare un concreto dibattito – ha detto in Parlamento -, in modo da trasformare le idee in obiettivi, porre scadenze per la loro realizzazione, per accelerare le riforme. La porta sarà aperta ai leader dell’opposizione e di quelle forze politiche che rispettino le legittime procedure”. A Tbilisi, le manifestazioni contro il governo continuano, ma la mossa del presidente sembra averne smorzato l’efficacia. La visita di Biden potrebbe rafforzare la posizione di Saakashvili.