ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il generale Abdel Aziz nuovo presidente della Mauritania. Tra le priorità: lotta alla povertà

Lettura in corso:

Il generale Abdel Aziz nuovo presidente della Mauritania. Tra le priorità: lotta alla povertà

Dimensioni di testo Aa Aa

Come previsto Mohammed Ould Abdel Aziz è il nuovo presidente della Mauritania. Il generale, autore circa un anno fa del golpe, ha centrato il suo obbiettivo ottenendo la maggioranza assoluta già al primo turno: il 52,6% delle preferenze.

Le elezioni che si sono tenute sabato sono state le prime dal colpo di stato militare e dovrebbero rappresentare in linea teorica il ritorno alla democrazia. “ Ora, dopo queste votazioni, ha dichiarato il neo presidente Abdel Aziz, posso dire di essere il presidente di tutti i Mauritani. Questa vittoria è una vittoria della Mauritania e del suo popolo, è la vittoria contro la miseria, la povertà, le malattie, e l’ignoranza”. Mentre il generale Abdel Aziz si proclama il presidente dei poveri i suoi avversari hanno chiesto l’avvio di un inchiesta per accertare se ci siano stati brogli. Sullo scrutinio hanno vigilato oltre 250 osservatori ma solo dell’Unione Africana. La Mauritania, uno dei paesi piu’ poveri al mondo, spera ora di ripristinare i rapporti sospesi dopo il golpe con la Banca Mondiale e l’Unione Europea