ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Il maltempo rovina l'estate europea, ma si va verso un miglioramento


Svizzera

Il maltempo rovina l'estate europea, ma si va verso un miglioramento

Un difficile weekend metereologico di metà luglio si conclude in Europa. Il maltempo ha causato gravi disagi attraverso il Vecchio Continente, con morti e dispersi.

In Polonia oltre trenta edifici sono stati danneggiati nella parte centrale del Paese. I Vigili del Fuoco sono tuttora al lavoro a Piotrkow per ripristinare l’energia elettrica. In Italia è stato trovato morto il pensionato disperso da ieri nel lecchese. E’ stato travolto da un torrente in piena vicino a casa. Nel Paese rientra l’allarme maltempo. In Svizzera, anche qui nella parte centrale del Paese, nel cantone di Nidwalden, la polizia è ancora alla ricerca di una bambina di 11 anni e di un bimbo di 6 mesi di cui si sono perse le tracce da venerdì sera. Sarebbero stati travolti dalle acque di un torrente ingrossatosi a causa della pioggia battente. Il Tirolo austriaco, ha riservato una sorpresa per i turisti: una nevicata che ha coperto le strade con un manto di quindici centimetri. E rientrata l’allerta a Graz, la seconda città dell’Austria, dopo le pesanti inondazioni di ieri. Il meteo parla di un progressivo miglioramento.
Storie correlate:

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

La Jemaah Islamyia dietro gli attentati