ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Croazia: Si alla fecondazione assistita anche per i non sposati. Vietata la conservazione di embrioni.

Lettura in corso:

Croazia: Si alla fecondazione assistita anche per i non sposati. Vietata la conservazione di embrioni.

Dimensioni di testo Aa Aa

Il parlamento croato ha votato la nuova legge sulla fecondazione assistita, con norme ritenute conservatrici e discriminatorie dall’opposizione di centro-sinistra e dalle associazioni dal momento che il provvedimento, tra l’altro, vieta la conservazione degli embrioni.

L’opposizione e qualche deputato della maggioranza hanno lasciato l’aula al momento del voto accusando il governo di promulgare “una legge medievale”, ma non sono riusciti a far venire meno il quorum necessario per l’approvazione. E’ stato accolto soltanto un emendamento che permette la fecondazione assistita anche alle coppie di fatto che possono dimostrare di vivere insieme da almeno tre anni. Restano vietati il congelamento e la conservazione di embrioni e i medici possono rifiutarsi di effettuare la procedura “per motivi di coscienza”. Fino ad oggi la fecondazione assistita in Croazia era regolata da una legge degli anni Settanta, in base alla quale sono nati almeno 15.000 bambini.