ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Operazione riuscita per il Papa, 30 giorni di gesso al polso dopo la caduta

Lettura in corso:

Operazione riuscita per il Papa, 30 giorni di gesso al polso dopo la caduta

Dimensioni di testo Aa Aa

L’intervento è riuscito, Papa Benedetto Sedicesimo è stato dimesso. Dovrà portare il gesso al polso per 30 giorni.

Il Pontefice è stato operato questa mattina a seguito di una caduta accidentale durante la notte nella camera del suo chalet, nella località di Les Combes, in Valle D’Aosta, dove si trova per un breve periodo di villeggiatura. Poco prima delle dieci si è recato al pronto soccorso dell’ospedale Umberto Parini di Aosta, dove una piccola folla composta da degenti e curiosi lo ha salutato. Un po’ di emozione e soddisfazione per l’esito dell’intervento da parte del medico che l’ha operato: “L’intervento, durato circa 20 minuti consentirà un ottimo allineamento della frattura e una ripresa al cento per cento” ha spiegato Amedeo Mancini, primario del reparto di ortopedia. Il successore di Giovanni Paolo Secondo, giunto al soglio pontificio nel 2005, ora 82enne, era stato vittima di un incidente analogo nel 1992. Una caduta in bagno durante le vacanze a Bressanone che gli causò una piccola ferita alla testa. Papa Ratzinger potrà terminare regolarmente le sue vacanze.