ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ulster: nuovi scontri dopo le marce orangiste

Lettura in corso:

Ulster: nuovi scontri dopo le marce orangiste

Dimensioni di testo Aa Aa

Seconda notte di violenze nell’Irlanda del Nord dopo le marce orangiste di lunedì.

Gruppi di dimostranti con il volto coperto hanno affrontato la polizia lanciando molotov, pietre e bottiglie. Una ventina di poliziotti sono rimasti feriti. Gli scontri si sono verificati nel quartiere di Ardoyne a Belfast e in altre zone intorno alla capitale. Il cattolico Gerry Adams, leader del partito repubblicano Scinn Fein, ha definito “criminali” i disordini di questi giorni, attribuiti a dissidenti repubblicani. Adams ha comunque sottolineato che lunedì tra due e tremila persone hanno manifestato pacificamente per la tradizionale commemorazione della vittoria protestante sui cattolici risalente al XVII secolo.