ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presto esercitazioni navali Usa-Georgia

Lettura in corso:

Presto esercitazioni navali Usa-Georgia

Dimensioni di testo Aa Aa

Iniziano oggi al largo del Mar Nero, le esercitazioni navali congiunte tra marina statunitense e georgiana.

L’equipaggio del cacciatorpediniere americano Stout, approdato nella giornata di ieri al porto di Batoumi, è stato accolto con festeggiamenti e parate d’onore. L’invio della nave rappresenta un chiaro segno di solidarietà con Tbilisi. Le relazioni tra Georgia e Mosca restano tese dopo la breve, ma sanguinosa guerra dello scorso agosto in Ossezia del sud. La Georgia lanciò un’offensiva alla regione separatista che dichiarò l’indipendenza e appoggiata da Mosca riuscì a respigere le forze georgiane dopo cinque giorni. La prima visita ufficiale del presidente russo, due giorni fa, in Ossezia del Sud non ha certo contribuito ad allentare le tensioni. Medvedev, accolto con un bagno di folla, si è recato in una delle basi militari russe in loco. Solo la Mosca, seguita dal Nicaragua, ha riconosciuto i governi dell’Ossezia del Sud e dell’Abkazia, l’altra regione separatista della Georgia.